logo

L’EPOCA GENIALE DI BRUNO SCHULZ

Il 14 Febbraio 2009, alla galleria Spazio Revel Scalo D’Isola di Milano, è stata inaugurata la mostra “Bruno Schulz: Vita e opere”.

La mostra è stata inserita nel progetto “Frammenti d’Europa” come uno degli incontri del IF Festival Internazionale Teatro di Immagine e Figura dedicati al confronto e conoscenza delle culture europee, in questo caso della Polonia.L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Museo della Letteratura di Varsavia, Consolato Polacco di Milano, Provincia di Milano, Comune di Milano, Istituto Polacco di Roma e Associazione dei Polacchi di Milano.

All’apertura della mostra sono intervenuti il Console della Repubblica di Polonia in Milano Krzysztof Strzałka, direttore del Museo della Letteratura di Varsavia prof. Janusz Odrowąż Pieniążek, l’Assessore alla Cultura della Provincia di Milano Daniela Benelli, l’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Massimiliano Finazzer Flory e lo studioso della cultura polacca prof. Francesco M. Cataluccio, il quale ha offerto al pubblico una lectio magistralis sulla vita e opere dell’artista polacco.

Oltre ai disegni e le immagini dell’artista, gli organizzatori hanno inserito nel programma la proiezione del cortometraggio Streets of Crocodiles dei fratelli Stephen e Timothy Quay, realizzato sul tema di un racconto di Bruno Schulz.

L’ Associazione dei Polacchi di Milano ha offerto un ricco aperitivo, proponendo al pubblico italiano le specialità della cucina polacca: prosciutti, formaggi, antipasti vari e le torte fatte in casa.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
stopka