logo

Tadeusz Kantor – Opera Memoria Umanità

20 novembre – 5 dicembre 2021 MAiO Museo dell’Arte in Ostaggio e Piccolo Teatro Martesana Cassina de’ Pecchi, via Trieste 3

Tadeusz Kantor ci ha accompagnato per gran parte del ‘900 suggerendoci più visioni interpretative dell’inquietudine umana e un superamento dei confini dell’arte attraverso una macchina di creazione dedicata al terreno dell’umanità.

Il progetto presentato a Cassina de’ Pecchi propone la complessità dell’uomo e di un’arte universale che è presente, come sintesi, soprattutto nella proposta teatrale.

Tadeusz Kantor è stato pittore, scenografo, regista teatrale polacco. Certamente una delle personalità più importanti fra i teorici del Teatro del Novecento.

L’Ass. LAP, Laboratorio Artistico Permanente, inaugura, con Kantor, una proposta dedicata alla cultura del ‘900 e non solo, raccontata attraverso le parole dei protagonisti di un’epoca celebrata da avanguardie artistiche, deliri autoritari e pensieri in rivolta.

Il percorso: dal 20 novembre al 5 dicembre 2021 presso il MAiO:

Mostra fotograficaCricot 2 La classe morta di Romano Martinis.

1° dicembre presso il Piccolo Teatro Martesana, ore 19.00:

Collegamento con la Cricoteka di Cracovia sede ufficiale della raccolta delle opere di Kantor. Il collegamento, via streaming, consentirà un incontro unico, nella dimensione culturale del nostro paese. Protagonista Natalia Zarzecka, direttrice della Cricoteka, che ci condurrà in un viaggio originale e autentico fra oggetti e opere kantoriane: Kantor spiegato attraverso le sue opere. Durante il collegamento Ludmila Ryba, attrice storica di Kantor, e Silvia Parlagreco, ricercatrice indipendente, interverranno, dal Piccolo Teatro Martesana, con brani scelti dai tre volumi dedicati agli scritti di Kantor e incursioni dialettiche con la Direttrice della Cricoteka.

ore 20.30: Incontro con il Prof. Claudio Bernardi:

Tadeusz Kantor: l’elaborazione artistica/personale e rituale/comunitaria dei fantasmi dell’umanità

Seguirà un dibattito con Ludmila Ryba, Silvia Parlagreco e il pubblico che desidera intervenire.

Il progetto dedicato a Tadeusz Kantor è realizzato con i contributi dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cassina de’ Pecchi e del Consolato di Polonia in Milano.

Informazioni e prenotazioni: presso la biglietteria del teatro il giovedì dalle17 alle 19 tel.: 3331647197 – e-mail: ticket@lapcassina.it

Per la serata del 1° dicembre è obbligatoria la prenotazione.

Biglietto unico € 13,00 (Mostra fotografica, performance e incontro in Teatro)

È obbligatoria la presentazione del Green Pass

Udostępnij:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
stopka
stopka